Devs, Westworld e il demone del determinismo

Non c’è libertà nel mondo naturale: perché dovrebbe essere differente per noi esseri umani?

Il fatto che prevedere il futuro grazie a macchine scintillanti — come avviene in Devs e Westworld — sia impossibile oggi e per il tempo a venire non inficia la tesi secondo cui il libero arbitrio è un’illusione.

Per capire quanto siamo indietro sulla strada che porta all’onniscienza, basti pensare che — come spiega ancora Aaronson — «prevedere il meteo a tre settimane da oggi potrebbe essere impossibile per sempre». Non c’è computer quantistico, intelligenza artificiale o big data che tengano: le incognite (il caos, l’effetto farfalla, la crescita esponenziale dell’errore e altro ancora) sono semplicemente troppe.

Il libero arbitrio è sì una narrazione che la mente racconta a se stessa, ma è un’illusione che come società dobbiamo difendere, per evitare che ciascuno di noi smetta di sentirsi responsabile delle proprie azioni.

È ciò a cui penseremmo tutti: se potessi sapere cosa farò in futuro, sarebbe sufficiente decidere di fare qualcos’altro per dimostrare di possedere un libero arbitrio che mi permette di deragliare dai binari prefissati. Non è così semplice: «La causa precede l’effetto. L’effetto conduce a una causa. Il futuro è fisso esattamente nello stesso modo in cui lo è il passato. I binari sono reali», ribatte infatti Katie.

Noi siamo in grado di soppesare le varie opzioni che ci vengono presentate e poi di scegliere, valutando pro e contro. Ma questa è davvero una confutazione del determinismo?

«Cosa ne pensi William? Sei solo un passeggero? La tua vita si limita ad accadere o te la sei scelta?», si sente invece domandare William, altro personaggio cruciale di Westworld. «Se non lo puoi sapere, cosa importa?», replica William, rievocando il concetto di «illusionismo» già affermato in Devs da Lyndon.

Volevo solo fare il giornalista (La Stampa / Wired / Il Tascabile / Esquire Italia/ varie ed eventuali)

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store